Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
16 febbraio 2010 2 16 /02 /febbraio /2010 09:00



S-C--11.jpg

L’Officina dei giornali ai tempi di Napoleone o l’Accademico droghiere


L'officina serve da coreografia alla messa in scena di questa caricatura politica, il cui autore è anonimo. Essa è diretta contro

Charles-Louis Cadet de Gassicourt nominato farmacista dell'Imperatore nel 1809. Cavaliere dell'Impero, farmacista ordinario della Casa dell'Imperatore, Cadetto de Gassicourt è diviso tra la sua lealtà a Napoleone I ed il suo ruolo di difensore dei giornali dell'epoca in cui L'Impero reprime violentemente la stampa.

In primo piano, un mortaio è posto davanti al bancone che regge una bilancia. Sullo sfondo, delle scaffalature contengono delle serie di vasi sistemati in modo tradizionale ai quali si aggiungono dei vasi contenenti dei medicamenti "politici". Al centro, il farmacista, con un gesto preciso, versa in una scatola il contenuto di un sacco sul quale si può legegre "abdicazione", allusione alla seconda abdicazione di Napoleone dopo la sconfitta di Waterloo.

Condividi post

Repost 0

commenti

Presentazione

  • : Storia della scienza medico farmacologica
  • Storia della scienza medico farmacologica
  • : Storia dell'arte medica e farmacologica di tutte le culture e tempi in relazione alle conoscenze tecniche e scientifiche delle rispettive epoche.
  • Contatti

Profilo

  • Massimo
  • Sempre alla ricerca di cose nuove da amalgamare con sapienza "alchemica" al già noto, organicamente, senza giustapposizioni.
  • Sempre alla ricerca di cose nuove da amalgamare con sapienza "alchemica" al già noto, organicamente, senza giustapposizioni.

Archivi

Pagine

Link