Overblog
Segui questo blog Administration + Create my blog
12 gennaio 2010 2 12 /01 /gennaio /2010 09:00



S-C--03.jpg

Apotecario di Henri Monnier, litografia a colori, tratta da una serie di sei tavole sulle Boutiques de Paris [Botteghe di parigi].

 


La scena è calma, ogni cosa al suo posto. Il farmacista copia una ordinanza sotto lo sguardo attento di un uomo e della sua figlioletta. Sulla sinistra, un aiutante indossante un grembiule e delle mezzemaniche si dà da fare mentre i clienti parlottano sotto lo sguardo divertito dell'allievo che sta dietro il bancone.

 

Una giovane indossante una veste blu sembra sorvegliare il buon andamento delle cose, un cagnolino dorme sul pavimento immerso in questa atmosfera tranquilla.

 

Condividi post
Repost0
11 gennaio 2010 1 11 /01 /gennaio /2010 21:43



S-C--01.jpg
Jean-Jacques Grandville, Siate tranquilli, ho un apprendista che non si sbaglia mai, Litografia a colori, tratta da Voyage pour l'éternité, 1830.



L'arredo della farmacia è dell'epoca. Una bilancia è posta su un grande bancone, sul pavimento un mortaio, degli scaffali sui quali sono posti i boccali e davanti ad essi il farmacista mentre sta riempiendo un flacone. Una coppia di clienti, accompagnata da un bambino, aspetta diligentemente.

 

 

Nel retrobottega il commesso non è altri che la morte, personificata da uno scheletro vestito da apprendista con un grande grembiule, mezzemaniche e cuffia che caratterizza l'allievo in farmacia.

 

Un puro e ben riuscito esempio di umorismo nero misto a cinismo.

Condividi post
Repost0
6 gennaio 2010 3 06 /01 /gennaio /2010 09:00



S-C--22.jpg


Honoré Daumier. -Vedrete!

Litografia del 1838.


-Chiave sulla schiena per arrestare il sanguinamento dal naso

-Fermerà il sangue come se si usasse la mano
Condividi post
Repost0

Presentazione

  • : Storia della scienza medico farmacologica
  • : Storia dell'arte medica e farmacologica di tutte le culture e tempi in relazione alle conoscenze tecniche e scientifiche delle rispettive epoche.
  • Contatti

Profilo

  • Massimo
  • Sempre alla ricerca di cose nuove da amalgamare con sapienza "alchemica" al già noto, organicamente, senza giustapposizioni.
  • Sempre alla ricerca di cose nuove da amalgamare con sapienza "alchemica" al già noto, organicamente, senza giustapposizioni.

Archivi

Pagine

Link